Looking for something?

La Mostra


 

Regine & Re di Cuochi la prima mostra dedicata alla cucina italiana d’autore e ai suoi protagonisti.

33 grandi interpreti dell’identità nazionale e della cultura contemporanea.
33 protagonisti dell’evoluzione dello stile.
33 autori, creatori di valore economico, simbolico, culturale.

Massimiliano Alajmo, Guido e Lidia Alciati, Matteo Baronetto, Heinz Beck, Massimo Bottura, Antonino Cannavacciuolo, Giuseppe e Mirella Cantarelli, Moreno Cedroni, Enrico e Roberto Cerea, Antonello Colonna, Carlo Cracco, Enrico Crippa, Pino Cuttaia, Gennaro Esposito, Alfonso Iaccarino, Antonia Klugmann, Paolo Lopriore, Valentino Marcattilii, Gualtiero Marchesi, Aimo Moroni, Norbert Niederkofler, Davide Oldani, Angelo Paracucchi, Fabio Picchi, Valeria Piccini, Fulvio Pierangelini, Niko Romito, Nadia e Giovanni Santini, Davide Scabin, Salvatore Tassa, Mauro Uliassi, Gianfranco Vissani.

Il cibo, gli ingredienti e la cucina sono espressione dell’identità, della storia, delle tradizioni, dei valori di una società. Ben oltre il nutrimento sono espressione del lavoro e del talento umano, una forma d’arte e di rappresentazione con un autore: il cuoco.
Come per la musica, la letteratura, il teatro, l’arte, la moda e il design, la cucina italiana ha fatto storia e rappresenta una delle più apprezzate forme di creatività artistica.
Tutto questo viene raccontato in mostra, in un percorso espositivo affascinante e immersivo grazie all’utilizzo della tecnologia multimediale e interattiva, al materiale fotografico, documentario e agli oggetti simbolo che ogni cuoco ha voluto esporre come originale chiave di lettura e interpretazione. La mostra è un’esperienza multisensoriale che consente di conoscere i grandi interpreti della cucina italiana contemporanea e di entrare nei processi creativi e nelle cucine che caratterizzano la loro produzione autoriale.

 

Comitati
L’iniziativa si avvale di un Comitato Scientifico e Curatoriale così composto:
Marco Bolasco – coordinatore, Erica Battellani – segreteria, Elisia Menduni, Bob Noto, Nicola Perullo, Fabio Rizzari, Massimiliano Tonelli.

Share

Regine&Re di Cuochi

  • COMUNICAZIONE URGENTE

    Regine e Re di Cuochi all’ex borsa valori di Torino chiude il 17 giugno 2018.

    L’Associazione Maestria, promotrice della Mostra, ha risposto con grandissima sensibilità e responsabilità all’appello di Camera di Commercio e di Torino Moda e chiude in anticipo per permettere la realizzazione, nei medesimi locali, della manifestazione Torino Fashion week.
    Il ritardo di questa comunicazione è avvenuto per cause totalmente indipendenti dalla volontà dell’Associazione Maestria e Regine e Re di Cuochi, che si conferma come uno degli appuntamenti più visitati e di successo del Bocuse d’or Europe OFF, dà appuntamento alle prossime tappe in Italia e all’estero che saranno comunicate al più presto sul sito www.regineredicuochi.com.

    Torino, 15 giugno 2018

  • Norbert Niederkofler è nato a Lutago in provincia di Bolzano nel 1961. Cuoco dalla tecnica rigorosa, nel ristorante St.Hubertus a San Cassiano in Val Badia racconta magistralmente i sapori del suo Alto Adige. La sua è una cucina di montagna, fatta di frutti selvatici, cacciagione, fiori, ma anche e soprattutto di muschi, cortecce, radici, erbe selvatiche. Il locale è perfettamente integrato in un albergo storico, Rosa Alpina, dove l’accoglienza avvolge con eleganza. Niederkofler da più di trent’anni ricerca sul territorio grandi prodotti di piccoli produttori, segue personalmente il ciclo della carne, della frutta e delle verdure, ricerca pesci di laghi alpini, raccoglie funghi ed è in costante esplorazione di sempre nuove erbe spontanee.